Niagara Falls | Storia delle Cascate

Maestoso e spettacolare, le Cascate del Niagara esisteva molto prima temerari li ha sfidati e turisti accorsi qui.

Infatti, si ritiene che le cadute sono circa 12.000 anni fa, e ci fu un momento in cui il le cadute non erano così grande.

Nel corso dei secoli, questa meraviglia della natura si è trasformata da una cascata unica al bordo della scarpata del Niagara vicino a Lewiston / Queenston circa sette miglia a valle alla sua posizione attuale. Al momento, le cascate era circa 40 metri di altezza e il flusso è stato di circa un quarto di quello che è oggi.

I visitatori possono vedere il luogo di nascita delle cascate dal Queenston Heights Park, Ontario o il conte Brydges Artpark State Park a New York.

All’ingresso del Parco Queenston Heights, gli ospiti sono accolti da letto tappeto che visualizza la Brock e Laura monumenti Secord. Queenston Heights Park è anche sede di sentiero più lungo del Canada, il Sentiero Bruce.

Una battaglia importante si è svolta qui durante la guerra del 1812 quando le truppe americane e britanniche combattevano per il controllo del Canada. Nella zona del parco, il 13 ottobre 1812, il generale Sir Isaac Brock ha portato le sue truppe britanniche ad una vittoria contro l’invasione dei soldati americani. Brock è stato ucciso in battaglia, e fu eretto un monumento nel parco per ricordare la sua vita e il ruolo nel proteggere Canada dal dominio americano.

Il conte Brydges Artpark State Park situato nel villaggio di Lewiston ed è stato creato sul sito di una ex discarica di rifiuti industriali. Lewiston Mound, un sito archeologico nel Registro Nazionale dei luoghi storici, si trova sulla proprietà del parco.

Quando i visitatori vedere il luogo di nascita delle cascate, è possibile immaginare il lungo processo di farne quello che è oggi.

Circa 4200 anni fa, le cascate scoperto massiccia pre-glaciale gola, che era essenzialmente una antica valle del fiume ha scavato 300 metri nella roccia. La gola è stato sepolto con limo, sabbia e pietra per l’attività glaciale.

Le cascate raggiunge un incrocio dove il fiume Niagara Gorge attraversato sepolto san Davide e ha iniziato a strappare un drastico il filler poco compresso. Si ritiene che le cascate era composto da rapide fangose ​​in quel momento.

Nel giro di qualche centinaio di anni, si ritiene che le cascate scavate le Whirlpool Rapids. Una recessione veloce lasciato la stretta gola e condizioni ideali per creare turbolenza. Una più ampia e profonda gola piscine erano formati come le cascate rivolto a sud.

Cascate del Niagara era ancora solo una cascata solo quando i primi europei arrivarono negli Stati Uniti. Circa 600 anni fa, l’erosione ha raggiunto Goat Island, che separa la linea di cresta in American Falls e le Horseshoe Falls. Il turismo è diventato più popolare agli inizi del 1800, le cascate sono state notevolmente sfuggente, fino a due metri l’anno.

Oggi, l’erosione ha rallentato a tassi che sono appena misurabili, poiché la maggior parte del flusso d’acqua viene deviata per la produzione di energia elettrica. Si stima che le cadute solo retrocedere di pochi centimetri ogni 10 anni.

Prima di esplorare le cascate del Niagara, i visitatori possono sperimentare le storie dei molti temerari che hanno sfidato le cascate e la gola e vedere le reliquie dalle loro avventure sono in mostra, presso la nuova Galleria Daredevil alle cascate del Cineteatro IMAX. La mostra temerario caratteristiche più grande collezione al mondo di storia Cascate del Niagara, tra botti reali e manufatti con le storie coinvolgenti del patrimonio del Niagara e racconti dei temerari.

Lo splendore naturale delle cascate del Niagara e le avventure di temerari drammatico del passato sono vividamente presentati nel film IMAX, “Leggende e Daredevils.” I dettagli della pellicola esilarante spettacolo straordinario delle acque furia delle Cascate del Niagara e racconta la storia di quando nativi popoli popoli nativi adoravano gli spiriti tuono, e quando il primo europeo incontra la regione. Il film introduce anche agli spettatori di temerari come il Grande Blondin, che ha completato un sfidano la morte camminare sul filo del rasoio sopra il fiume nel 1860, e Annie Taylor, 63 anni, insegnante che è diventato la prima persona ad immergersi negli cade in un barile .

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *